Overshooting della Terra

Giovanni Esposito
15 Maggio 2023

Ciao! L'overshooting della Terra è un termine che si riferisce alla situazione in cui l'umanità sta consumando le risorse naturali della Terra a un ritmo più veloce di quanto la Terra sia in grado di rigenerarle.

In altre parole, stiamo usando più risorse di quante la Terra sia in grado di produrne in modo sostenibile.

Ciò porta a molteplici conseguenze negative, come la deforestazione, l'erosione del suolo, la diminuzione della biodiversità, l'inquinamento atmosferico e idrico e il cambiamento climatico.

Questi impatti hanno un impatto significativo sulla salute umana, l'economia e l'ambiente.

L'overshooting della Terra viene misurato dal Global Footprint Network, un'organizzazione che calcola l'ecological footprint dell'umanità, ovvero la quantità di terra e acqua biologicamente produttiva necessaria per soddisfare le nostre richieste di risorse e assorbire i nostri rifiuti. L'organizzazione ha calcolato che l'umanità ha superato l'overshooting della Terra a partire dalla fine degli anni '60.

Per invertire questa tendenza, è necessario che l'umanità adotti pratiche sostenibili, come la riduzione degli sprechi alimentari, l'uso di fonti di energia rinnovabile, la conservazione della biodiversità e la gestione responsabile delle risorse naturali. Inoltre, è importante che i governi e le aziende adottino politiche e pratiche che incoraggino lo sviluppo sostenibile e la riduzione delle emissioni di gas serra

 Anche l'Italia, come tutti gli altri paesi del mondo, ha un impatto ambientale e una propria impronta ecologica, che misura la quantità di risorse naturali necessarie per sostenere il nostro stile di vita e l'economia del nostro paese.

Secondo il Global Footprint Network, nello specifico l'Italia ha superato l'overshooting della Terra a partire dagli anni '70. Nel 2021, l'impronta ecologica dell'Italia è stata stimata in 4,3 ettari globali per persona, mentre la biocapacità disponibile in Italia è stata di circa 0,9 ettari globali per persona.

Ciò significa che, in media, l'Italiano medio utilizza quasi cinque volte la quantità di risorse naturali rispetto a quanto la Terra sia in grado di rigenerare in modo sostenibile. Le maggiori fonti di impronta ecologica dell'Italia includono l'energia, il cibo, i trasporti e l'edilizia.

Per ridurre l'overshooting dell'Italia e invertire questa tendenza negativa, è necessario adottare pratiche più sostenibili e ridurre il nostro impatto ambientale. Ciò può essere fatto attraverso l'uso di fonti di energia rinnovabile, la promozione di pratiche agricole sostenibili, la riduzione degli sprechi alimentari, la promozione del trasporto pubblico e della mobilità sostenibile, la conservazione della biodiversità e la gestione responsabile delle risorse naturali. Inoltre, è importante che i governi e le aziende adottino politiche e pratiche che incoraggino lo sviluppo sostenibile e la riduzione delle emissioni di gas serra.

Non è possibile prevedere con precisione quando l'overshooting della Terra avverrà per l'Italia ogni anno o per qualsiasi altro paese. L'overshooting è determinato da vari fattori, come la crescita della popolazione, l'aumento del consumo di risorse e la capacità della Terra di rigenerare queste risorse.

Inoltre, la pandemia di COVID-19 ha avuto un impatto significativo sull'economia globale e sui comportamenti di consumo, e questo potrebbe influire sull'overshooting della Terra in modo imprevedibile.

Tuttavia, è importante notare che l'overshooting è un problema globale e che tutti i paesi, compresa l'Italia, devono adottare pratiche più sostenibili per ridurre il proprio impatto ambientale. Ciò significa che dobbiamo tutti lavorare insieme per invertire questa tendenza e garantire che le risorse naturali della Terra siano utilizzate in modo sostenibile per le generazioni future.

L'overshooting della Terra può essere rappresentato da diverse immagini ad impatto a seconda dell'aspetto specifico che si vuole evidenziare. Alcune possibili rappresentazioni possono essere:

  • Una mappa del mondo che mostra le aree in cui la deforestazione, l'erosione del suolo e altri problemi ambientali sono particolarmente gravi. Questa rappresentazione evidenzia come l'uso insostenibile delle risorse naturali stia avendo un impatto significativo sulla Terra e sulle comunità che dipendono da esse.
  • Un grafico che mostra l'andamento dell'impronta ecologica dell'umanità rispetto alla biocapacità della Terra nel corso degli anni. Questo grafico rappresenta come l'umanità sta consumando le risorse naturali della Terra a un ritmo più veloce di quanto la Terra sia in grado di rigenerarle.
  • Un'immagine che rappresenta la scarsità di risorse, come ad esempio una foto di un fiume secco o di una foresta distrutta. Questa immagine mostra come l'uso insostenibile delle risorse stia portando a una riduzione della disponibilità di acqua, cibo e altri beni essenziali.
  • Un'immagine che rappresenta il cambiamento climatico, come ad esempio un'immagine di un ghiacciaio che si sta sciogliendo o di una città coperta di smog. Questa rappresentazione evidenzia come l'overshooting della Terra stia portando a un aumento delle emissioni di gas serra e al cambiamento del clima terrestre.

In generale, l'immagine dell'overshooting della Terra può essere rappresentata come una crisi ambientale che richiede un'azione immediata per proteggere il nostro pianeta e garantire un futuro sostenibile per tutti.

Aree e servizi
Dona ora

Iscriviti alla Newsletter
Facebook
Twitter

Visualizzazioni: 3
2020 - Le Mille e Una Notte Cooperativa sociale. Tutti i diritti riservati. P.IVA: 05183141000
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
Copy link
Powered by Social Snap