Il Comune di Nazzano e il Museo del Fiume presentano

VIII Festival della Bio e Geodiversità 2019 – Nazzano 25 aprile

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Piazza della Rocca

Dalle ore 10.00 alle ore 19.00

Stand

  • Punto informativo
  • Musei naturalistici del Lazio del Sistema Museale RESINA
  • Libreria Historia Naturae
  • WWF Roma e Area Metropolitana

 

StandSaperi e sapori

  • Mercato Artigianale e prodotti biologici del territorio per le vie del borgo a cura dell’Associazione “Il Sapere delle Mani”

 

Stand naturalistici a cura della Cooperativa Sociale “Le Mille e una notte”

  • Dimmi chi è? rovistando tra reperti e collezioni scientifiche e naturalistiche
  • Prede e predatori, per osservare denti, bocche e crani di piccoli e grandi animali

 

NEL MUSEO DEL FIUME

SALE SUPERIORI  Dalle ore 10.00 alle ore 19.00 Laboratori a cura della Coop. Soc. “Le Mille e una notte”

  • Biodiversità: per toccare con mano le testimonianze di questa indispensabile ricchezza
  • Segreti di grandi e piccoli pennuti: colori, forme e funzioni di questi incredibili animali

SALA POLIFUNZIONALE

Dalle ore 11.00 alle ore 13.00 Inaugurazione del Festival e a seguire… esperti, ricercatori e scienziati che raccontano

  • Tanti modi per dire come ti mangio a cura di Enrico Migliaccio (zoologo ed entomologo, conservatore del Museo del Fiume) e Umberto Pessolano (Direttore del Museo del Fiume)
  • Acari parassiti: campioni di trasformismo a cura di Vincenzo Vomero (entomologo, già direttore Musei Scientifici di Roma)
  • Mosche, zanzare e altri ditteri a cura di Pierfilippo Cerretti (entomologo, ricercatore, Dip. di Biologia e Biotecnologie” Charles Darwin” Sapienza Università di Roma)
  • L’uomo e i suoi parassiti a cura di Davide Gallo (medico chirurgo)
  • Le zanzare e i loro segreti a cura di Emiliano Mancini (entomologo, ricercatore, Dip. di Biologia e Biotecnologie Sapienza Università di Roma) e Alessandra della Torre (parassitologa, professoressa, Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive Sapienza Università di Roma)
  • Il veterinario nel piatto a cura di Luca Tosti Croce (medico veterinario, ASL Roma 1)
  • I parassiti dei nostri amici a cura di Angela Mascioni (medico veterinario specialista in medicina e chirurgia del cavallo, libero professionista)

NEL MUSEO DEL FIUME

SALA MOSTRE TEMPORANEE

Dalle ore 11.00 alle ore 19.00  Mostra “Momenti di Natura” a cura del fotografo naturalista Marco Valentini

SALE INFERIORI

Dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Laboratori interattivi per ragazzi e adulti a cura della Direzione del Museo del Fiume

Prenotazione obbligatoria presso il Punto informativo

  • Ore 15.00 Ragni, zecche e scorpioni
  • Ore 15.30 Predatori, parassiti e iperparassiti nel mondo degli insetti
  • Ore 16.30 La goccia d’acqua
  • Ore 17.00 Caccalab
  • Ore 17.30 Dentro gli squali

Piazza della Rocca Dalle ore 16.00 alle ore 17.00

  • Visita veterinaria dimostrativa ad un cavallo a cura di Angela Mascioni, medico veterinario, libero professionista
  • Visita veterinaria dimostrativa ad un cane e ad un gatto a cura di Luca Tosti Croce, medico veterinario ASL Roma 1

 

APERITIVI E TÉ DELLA SCIENZA  Prenotazione obbligatoria presso il Punto informativo

APERITIVO AL TOP CLUB Ore 12.50 Fotografare la Natura a cura di Marco Valentini, fotografo naturalista

TÉ A CASA VERGA  Ore 17.00 A che servono le mosche a cura di Pierfilippo Cerretti, entomologo, ricercatore presso il Dip. di Biologia e Biotecnologie “C. Darwin” Sapienza Univ. di Roma

TÈ AL BAR PUNTO DI RIFERIMENTO Ore 18.00 Perchè proteggere la Natura a cura di Raniero Maggini, WWF Roma e Area Metropolitana

 

RISERVA NATURALE TEVERE-FARFA Dalle ore 10.00 alle ore 18.00

Servizio navigazione con battelli elettrici sul Tevere Approdo Nazzano: per informazioni, prenotazioni e costi: tel. 347 9364173 (Daniela)

 

Organizzazione Scientifica: Enrico Migliaccio e Umberto Pessolano

Segreteria Organizzativa LAZIOcrea SpA: Giada Malerba

Informazioni 335 6880515; 0765 332002; museodelfiume@libero.it

 

Il Festival della Bio e Geodiversità 2019 è organizzato dal Comune di Nazzano e dal Museo del Fiume.

Si ringraziano per la collaborazione la Pro Loco, la Coop. Soc. Le Mille e una notte, l’Associazione Il Sapere delle Mani, il servizio battelli della Riserva Tevere-Farfa Gea di Federico Bronzi e l’Ecoturismo Tevere Farfa, il Bar Punto di Riferimento, il Top Club, Massimo Verga, il WWF Roma e Area Metropolitana Asl RM1 e tutti i relatori.

 

Lascia un commento

diciannove − tredici =