10 Maggio 2021

GUARDARE CON OCCHI NUOVI

Giovanni Esposito
9 Marzo 2021
Foto di <a href="https://pixabay.com/it/users/kranich17-11197573/?utm_source=link-attribution&utm_medium=referral&utm_campaign=image&utm_content=5178205">Kranich17</a> da <a href="https://pixabay.com/it/?utm_source=link-attribution&utm_medium=referral&utm_campaign=image&utm_content=5178205">Pixabay</a>"GUARDARE CON OCCHI NUOVI Idee per capire, idee per cambiare ".  È una proposta elaborata da Earth Gardeners e Messaggerie Sarde, con il patrocinio di ALI Associazione Librai Italiani. La manifestazione vuole promuovere la lettura di libri di divulgazione scientifica attraverso conversazioni primaverili nel 2021.
L'evento è indirizzato ai lettori di tutta Italia.
Il contatto con scienziati ed esperti che affiancano alle loro ricerche la divulgazione scientifica e il coinvolgimento delle librerie indipendenti, possono rappresentare un'alleanza efficace nella promozione di questo genere di letture per contribuire a spingere il grande pubblico a praticare argomenti di natura scientifica.
"Le conversazioni saranno diffuse via internet, dal 19 marzo al 21 maggio alle ore 18.00, e verranno trasmesse da tutte le librerie aderenti, ed ogni relatore potrà essere "gemellato" con una libreria. Ogni relatore potrà consigliare tre testi suoi e tre di altri autori, che saranno acquistabili nelle librerie indipendenti aderenti"
>>>> Eccovi alcuni nomi che hanno già confermato la partecipazione:
19 marzo ore 18 - Materia vivente e luce (incontro confermato) Elisabetta Pace ci parlerà delle sue ricerche sulla capacità della materia vivente di emettere fotoni e sul significato che questa proprietà potrebbe avere. Lo farà dimostrando come il metodo scientifico possa rivelare aspetti sorprendenti e inattesi della natura.

26 marzo ore 18 - L’intelligenza adattativa delle piante (in attesa di conferma) Stefano Mancuso ci racconterà degli studi che conduce sulle specie vegetali che stanno dimostrando capacità delle piante di risolvere i problemi che pone l’ambiente in cui vivono.

9 aprile ore 18 - Piante e salute umana (incontro confermato) Marianna Usai ci riferirà dell’importanza della fitoterapia e degli studi che conduce con la sua equipe di lavoro sugli oli essenziali e sulla differenza fra la farmaceutica di sintesi e quella di origine naturale.

16 aprile ore 18 - Migrare in un mondo che cambia (incontro confermato) N. Emilio Baldaccini Perché migrare? In che modo il cambiamento climatico influirà sulle migrazioni di animali e uomini? Le risposte possibili a questi e adaltri interrogativi che i movimenti migratori pongono.

23 aprile ore 18 - Anche le piante viaggiano (incontro confermato) Lina Podda La globalizzazione aiuta le piante a viaggiare. Non sempre il loro arrivo in un nuovo territorio passa inosservato o porta benefici. Ci sono piante che possono minacciare la salute dell’uomo, ma anche la sopravvivenza delle  specie e degli habitat naturali. In quali casi una pianta può essere considerata una minaccia e quindi una specie aliena invasiva?

30 aprile ore 18 - Noi siamo natura (incontro confermato) Gianfranco Bologna ci parlerà dei beni di cui usufruiamo e di cui non ci accorgiamo. Di quei beni che la Natura ci regala e che la nostra specie deveconservare gelosamente se vuole continuare ad abitare su questo Pianeta.

7 maggio ore 18 - Quando uno scarto produce arte (incontro confermato) Angela Nocentini ci parlerà delle sue esperienze di artista che si rivolge al mondo lavorando con i rifiuti e trasmettendo messaggi paralleli che parlanodel suo pensiero e dell’ambiente in cui viviamo.

14 maggio ore 18 - Etica delle immagini (incontro confermato) Marco Capovilla Una fotografia, un'illustrazione, un'infografica possono rappresentare fedelmente la realtà? I risultati delle ricerche scientifiche? I dati sperimentali? Possono, certo, ma non sempre lo fanno. A partire da alcuni casi  reali, si indagheranno le ragioni per cui spesso le immagini della scienza non
rispettano i principi di accuratezza, completezza, indipendenza e trasparenza ai quali dovrebbero invece sottostare.

21 maggio ore 18 - Possiamo rimediare? (incontro confermato) Anna Lacci e Maria Beatrice Lupi Metti una ciliegia, una busta, un telefonino e altri oggetti per un’esplorazione, un viaggio nella nostra vita quotidiana fatto  con nuovi occhi ovvero scoprire il nostro grandissimo potere di risolvere anchegrandi problemi planetari... o no?

Seguite l'evento nazionale e gli aggiornamenti OnIine sul sito e i social  degli organizzatori e partner.
Seguiranno poi in dettaglio i link e le piattaforme relative alla partecipazione dei singoli eventi.
Buona Lettura, partecipazione e ascolto.
Giovanni Esposito
Aree e servizi
Dona ora

Iscriviti alla Newsletter
Facebook
Twitter

2020 - Le Mille e Una Notte Cooperativa sociale. Tutti i diritti riservati. P.IVA: 05183141000
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
Copy link
Powered by Social Snap