FORUM PA 2019 – ROMA, NUVOLA, EUR / 14 MAGGIO

Come Cooperativa Le Mille e una notte abbiamo partecipato e preso parte al ForumPA 2019 di Roma presso il Centro Congressi la Nuvola dell’EUR, in particolare ci siamo soffermati a seguire i seminari del MIUR, sulla comunicazione sui social web e su come realizzare un buon sito web:

Dal 2016, anno del grande “switch” (cambiamento di paradigma), in “casa” MIUR hanno deciso di iniziare a raccontare delle storie, relativamente ai diversi eventi (es. Didacta), iniziative (es. La nave della legalità; #No panic tenuta da Samantha Cristofaretti), campagne di informazione e sensibilizzazione in seno alla scuola (e non solo; ad. Es “Rispetta le differenze” o sul diritto allo studio) italiana, con una vera e propria pianificazione strategica e professionalità adeguate organizzate all’interno di uno staff stabile, con raccolta di materiali video e audio, propri e/o conseguiti in rete.

Da allora ad oggi sono stati fatti molti progressi: attualmente il MIUR conta su 248.000 account su Facebook (il 61% dei quali hanno un’età compresa tra i 18 e i 44 anni), 100.000 su Twitter e oltre 200.000 su Instagram (il 68% dei/delle quali ha un età tra i 18 e i 24 anni). Infine, su Twitter si trovano soprattutto i referenti istituzionali. Quindi: differenti canali per differenti pubblici.

La strategia MIUR fa si che si contemplino, da un lato le esigenze (sia del MIUR che dei pubblici di riferimento), dall’altro le opportunità che si presentano, ad esempio di poter realizzare comodamente delle dirette.

In generale, le foto e i video vengono veicolati su Instagram e Facebook, laddove le storie sono raccontate soprattutto su Instagram e su Twitter vanno i testi più istituzionali e i brevi video di questo tenore.  In Italia, ogni giorno, circa 11 milioni di persone sono attive su Instagram.

Partecipanti sono stati  oltre 3000 enti pubblici del paese e 18.000 congressisti.

abbiamo appuntato i suggerimenti per realizzare un buon sito web all’ Ing. P. Popolizio/IWA Italy, Associazione professionisti del web.

ci piace sottolineare il seguente focus:

Analizzare, elaborare ed attuare:

  1. Il piano editoriale (analisi dei contenuti, dei testi, delle immagini, dei video..).
  2. L’architettura dell’informazione (sop. Va tenuto conto del fatto che li 65% delle persone accede da smartphone).
  3. Le modalità di costruzione (uso del codice standard; verifica dell’accesso; nome dei file e delle immagini, con i relativi nomi degli autori; presenza di alternative testuali; tipo di url; verifica del nome delle pagine e delle directory).
  4. Le pagine collegate ai motori di ricerca.
  5. Le analytics.
  6. Codice e politica della privacy.

di Milvia Rastrelli, Giovanni Esposito

Lascia un commento

diciannove − tre =