Il progetto e’ giunto alla quinta edizione.
Realizzato d’intesa tra il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica, il Comune di Roma e la Regione Lazio, ha coinvolto diverse strutture, associazioni e cooperative, del Comune di Roma e limitrofi.

Lunedì 23 settembre, presso la Tenuta del Presidente della Repubblica, a Castelporziano, dall’ingresso di via Cristoforo Colombo, 1671 km 18 – incrocio con via di Malafede, alle ore 16.00 si e’ tenuta la festa conclusiva della quinta edizione dei centri estivi delle persone con disabilità e degli anziani che e’ stata presenziata dal Presidente Sergio Mattarella, la manifestazione e’ stata condotta da Cristiana Capotondi e Cesare Bocci,  la festa e’ stata animata dalle musiche della Scoop jazz Band e dai Disabilié.area natura mille e una notte

Il primo gruppo musicale, un gruppo di giornalisti e musicisti uniti dalla passione del jazz e del blues mentre i secondi sono una band musicale romana di 11 elementi composta da operatori del sociale e persone con disabilità.

Complessivamente in questi anni hanno partecipato più di 10 mila persone, circa 2.500 questa estate, sono state ospitate da fine marzo a fine agosto nelle strutture balneari, nell’area del castello e nel parco della Tenuta, all’interno del quale hanno effettuato visite naturalistiche.area natura mille e una notteMattarella si è detto soddisfatto per ” l’iniziativa pienamente riuscita e consolidata. Il contatto tra operatori e ragazzi ha permesso di migliorare l’accoglienza e renderla più efficiente e gradevole”.La Tenuta di Castelporziano è un’oasi ambientale preziosa, ma lo è di più per la vostra presenza e ringrazio chi ha contribuito a questa festa: dai dipendenti del Quirinale e della Tenuta di Castelporziano, i dipendenti in servizio e in pensione, la Protezione civile, l’Arma dei Carabinieri, la Polizia di Stato, i Vigili del fuoco, l’Esercito e gli istituti scolastici che hanno partecipato al progetto.

Ieri alla festa hanno partecipato  più di 1400 persone tra disabili, anziani e accompagnatori, ha visto l’esibizione della Banda Musicale del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale con la partecipazione del Coro Mani Bianche del 173° circolo didattico di Roma, diverse esibizioni equestre, la liberazione di rapaci da reinserire in natura grazie ai Carabinieri Forestali, l’intervento di una unità cinofila e l’intervento di una squadra di paracadutisti.

di Giovanni Esposito

>>>>Per saperne di più’ vi segnaliamo che sabato 15 giugno 2019, all’interno del programma di Radio Rai Inviato Speciale – Quirinale Segreto, è andato in onda il servizio dedicato alle iniziative che riguardano la Tenuta Presidenziale di Castel Porziano (ascoltalo qui al minuto 23.20).

 

Lascia un commento

11 + otto =