Progetto “Tra le stelle”

Giovanni Esposito
28 Giugno 2023

Dal 20 al 24 giugno scorso si sono imbarcati su Nave Italia, un veliero della Marina Militare che con i suoi 61 metri di lunghezza e i suoi 1300 metri quadri di superficie velica è attualmente il più grande al mondo, 11 giovani adulti con disabilità medio grave del gruppo autonomia della nostra Cooperativa accompagnati dai propri operatori (Angelo, Alba, Miriam, Rosella)

Grazie alla Fondazione Tender to Nave Italia, alla Fondazione Giovan Battista Baroni e all’Associazione A.r.e.f. è stato possibile per i nostri ragazzi partecipare al presente progetto “Tra le stelle”: per 5 giorni sono stati dei veri e propri marinai!

I ragazzi si sono preparati all’imbarco svolgendo, nei mesi precedenti, diverse attività con lo scopo di conoscere il mondo marinaresco in vista dell'esperienza su Nave Italia: hanno svolto un fine settimana a Nettuno trascorrendo una giornata in barca a vela, un weekend a Genova per visitare il Museo del Mare Galata e l’Acquario e, inoltre, presso il Circolo Sottufficiali di Roma della Marina Militare hanno potuto ascoltare i racconti di storie vissute dai membri dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia.

Il 20 giugno il gruppo si è imbarcato dal Porto di Civitavecchia e i partecipanti hanno potuto sperimentare a pieno cosa vuol dire far parte di un unico equipaggio, infatti durante le giornate di navigazione che ci hanno portato fino a Porto Santo Stefano, i ragazzi, hanno vissuto come veri e propri membri dell’equipaggio di Nave Italia: dopo aver partecipato all’assemblea mattutina, si sono dedicati alle pulizie, hanno imparato a realizzare i nodi marinareschi, svolto diversi laboratori (tra i quali quelli di biologia marina), hanno imparato a conoscere la rosa dei venti, hanno manovrato le cime assieme ai marinai professionisti per aprire le vele e hanno sfidato il proprio coraggio compiendo la salita a riva (la scalata dell’albero di trinchetto fino a circa 10 metri di altezza!). Inoltre non sono mancati momenti più ludici e spensierati cantando insieme al karaoke e ballando durante l’ultima serata.

Questo progetto si inserisce in un percorso di autonomia che il gruppo svolge durate tutto l’anno, i ragazzi hanno potuto vivere un’avventura “Tra le stelle”, in mezzo al mare aperto, dove collaborazione e spirito di squadra sono state alla base di questa esperienza suggestiva vissuta al di fuori del contesto familiare e quotidiano, che ha aiutato senz’altro a migliorare le capacità relazionali, l’autostima e l'apprendimento dei ragazzi: il mare e la vita in nave hanno aiutato a percorrere un cammino di empowerment indispensabile per la loro autonomia. Tutti i ragazzi sono stati entusiasti dell’esperienza vissuta, di tutto quello che hanno fatto e appreso, dei bei momenti passati insieme su Nave Italia che ricorderanno per sempre.

Miriam Ferrara

Aree e servizi
Dona ora

Iscriviti alla Newsletter
Facebook
Twitter

Visualizzazioni: 6
2020 - Le Mille e Una Notte Cooperativa sociale. Tutti i diritti riservati. P.IVA: 05183141000
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
Copy link
Powered by Social Snap